Come evitare il furto di moto?

Da Guillaume di SMT Performances | 27/11/2020

Come evitare il furto di moto?


Stiamo parlando di un furto ogni 10 minuti. Secondo l'INSEE, in quasi il 40% dei casi le moto vengono ritrovate, ma in quasi il 45% sono danneggiate.

Il furto viene commesso generalmente di notte e quando piove, quando il proprietario è nelle braccia di Morfeo.

Le moto da cross sono particolarmente vulnerabili.

È come comprare un tosaerba, tranne che per il fatto che questo giocattolo da giardino può valere 10.000 sterline.

La maggior parte delle moto fuori strada non sono assicurabili, non hanno identificazioni o altre protezioni...

I nostri consigli per cercare di prevenire l'impensabile

Parcheggiarla in una zona ben illuminata e frequentata, se possibile vicino alle telecamere pubbliche e di difficile accesso. Questo renderà più difficile l'avvicinamento di un furgone. E ricordate, se nascondete la vostra moto e il ladro la trova, potrà operare in tutta tranquillità.


Fissate la moto a un punto fisso. Se non riuscite a trovarne uno, potete legarla alla U o alla catena di una moto parcheggiata nelle vicinanze (le due parti si staccheranno in qualsiasi momento).


Fissare la U o la catena a una parte della moto difficile da rimuovere (telaio o forcelle). Evitare di fare in modo che ci sia un posto facile per tagliarlo.

Proteggete la vostra moto anche presso la vostra abitazione, per esempio utilizzando dispositivi antifurto e installando un punto di ancoraggio.

Combinate le tecnologie antifurto! Moltiplicando le protezioni antifurto, oltre a complicare la vita del ladro, farete abbassare il costo delle franchigie assicurative.

La scelta dell’antifurto!

Facili da spostare, la moto e lo scooter sono intrinsecamente più soggetti ai furti. Avere un antifurto per la moto è quindi un must-have (un obbligo per i non-anglofili!) per proteggere il vostro veicolo e scoraggiare i ladri. Inoltre, le compagnie di assicurazione stanno diventando sempre più esigenti su tale aspetto.


Elemento essenziale dell'equipaggiamento di ogni motociclista, l'antifurto, come dice il nome, proteggerà la vostra moto contro il furto. Catene per moto, lucchetti a U, serrature a disco, allarmi: le cosiddette soluzioni antifurto sono numerose.

il blocco a U: difficile da rompere o da tagliare, blocca correttamente la ruota. Deve racchiudere un bastone del cerchione e/o (almeno) il disco. Alcune U sono abbastanza grandi per essere ancorate a un punto fisso.

la catena: è un efficace antifurto oltre alla U. D'altra parte, l'installazione della catena è fondamentale per combattere il furto della vostra moto. Per ottimizzare la sua efficacia, si raccomanda di utilizzarlo su un punto di ancoraggio fisso.

la serratura a disco: è la soluzione antifurto più vulnerabile perché non permette di attaccare la moto a un ancoraggio fisso. Tuttavia, alcune possiedono un allarme integrato!

Ci sono anche dispositivi rumorosi, come gli allarmi, dotati di una sirena e di un interruttore che si attiva in caso di movimento.


LA soluzione, il localizzatore GPS antifurto Pegase

Oltre a utilizzare un antifurto, potete anche installare un localizzatore GPS per garantire una migliore protezione della vostra moto. Nascosto all'interno della vostra due ruote, questa soluzione post-furto permette di geolocalizzare il veicolo per ritrovarlo nel più breve tempo possibile.


È qui che entra in gioco l'antifurto GPS Pegase (il più preciso sul mercato) per voi e per la vostra dolce metà!

Articolo pubblicato da Guillaume di SMT Performances il 27/11/2020

Dove funziona Pegase?

Pegase funziona nella maggior parte del mondo. Controlla qua sotto se la tua zona è coperta:

Inserisci un paese per sapere se puoi usare Pegase.

Dove comprare Pegase?

SMT Performances

  • 1 rue de la Noë
  • 44300 Nantes
  • Lunedì - venerdì: 8h - 18h

  • contattaci@smtperformances.com

VENDITE E ASSISTENZA

SCARICA L'APP

SOCIAL MEDIA